CONSEGUENZE DEL GROOVE

by BOBBY SOUL

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €7 EUR  or more

     

  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    Artwork by Cramps Music

    Includes unlimited streaming of CONSEGUENZE DEL GROOVE via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 10 days

      €10 EUR or more 

     

1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.

about

check all the reviews (in Italian) right here:
www.bobbysoul.com/musica/bobby-soul-solo-projects/conseguenze-del-groove-2011/
DELTA ITALIANA/CNI MUSIC/CRAMPS ED.

credits

released January 25, 2012

IN MEMORY OF ERNESTO DE PASCALE

tags

license

all rights reserved

about

BOBBY SOUL Genova, Italy

Alberto “Bobby Soul” De Benedetti è riconosciuto come uno dei pionieri della Black Music italiana.
Dalla fine degli anni ’80 è cantante, produttore, deejay e organizzatore di eventi.
Lega il suo nome ad alcuni gruppi cult della scena indipendente come le Voci Atroci, Blindosbarra, Sensasciou e Les Gastones
... more

contact / help

Contact BOBBY SOUL

Streaming and
Download help

Redeem code

Track Name: Conseguenze - Les Gastones
CONSEGUENZE


Dopo alcune riluttanze
Accogliendo circostanze
Evitando le apparenze Ecco qui le conseguenze
Dopo due false partenze
Accorciando le distanze
Dopo gioie e abbondanze Prima o poi le conseguenze
Mettendo in chiaro le evidenze
Evitando preferenze
Assumendo le sembianze Benvenute conseguenze
Con le mie ambivalenze
Evitando prepotenze
Ricevendo benevolenze malevolenze nientevolenze
Conseguenze
C’è un gran cielo e tante stelle
E’ un volare di farfalle
Fuoco acceso nella valle
Su nell’aria le scintille Conseguenze
Siamo esseri di luce
Ma ogni tanto ci arrabbiamo
Si è capito che ci piace accettare
Le conseguenze…
Track Name: Bobby Soul, who the Funk do you think you are - Les Gastones feat. Aziza
BOBBY SOUL WHO THE FUNK DO YOU THINK YOU ARE?

You didn’t even ask about me, shit, Bobby Soul?
You didn’t even give a damn about me
Who the fuck do you think you are?
You think, what?, you think you’re some kind of fucking superstar
Who the fuck do you think you are?

B. Come on, wanna see you on the floor now,
Now listen

You sent me flying, up onto the moon
And brought me back with a flying stop
No BobbySoul, No BobbySoul
You don’t deserve me, no, no, no, no

You know what, my daddy warned me
My daddy warned me about man like
You and Hell God I’m so fuckin’ glad
I’ve got the fuck away from you

All you do is play your stupid games
And you lie and you cheat and you lie and you cheat
And you use me
Matisallaleia (arabo)

B. Wanna see you on the floor now
Wanna see you on the floor
Can I get a witness
I said I said I need a witness
Witness on me come on

Get the fuck away from me
Cos’ I don’t need you Cos’ I now who you are now
Track Name: Gli occhi mezzi veri - Les Gastones
GLI OCCHI MEZZI VERI

Nello stretto io sto assente
Mentre fermi la presa
Non mi lasci più lo spazio
Così io mi abbandono alla resa
Puoi stare a succhiare
Tutto quello che vuoi
Puoi prendere tutto, tutto quello che puoi
Io sono qui
Puoi bere tutto indietro
Sono qui Io non sento niente
Ma sto qui
Rabbia che hai nel corpo
Che non riesci a placare
Paura nella pelle
Che devi a provare a dimenticare
Il sorriso è una maschera
E io che lo sai
Ti lascio fare tutto
Perché so che tu sai
Sono qui
Puoi avere tutto indietro
Sono qui Io sento proprio niente
Ma sto qui
Senti gli spasmi e non capisco se godi
Sento il tuo cuore che batte furioso
Adesso sono qui
Puoi avere tutto indietro Sono qui
Io non sento niente ma sto qui
La lingua di serpente
E gli occhi mezzi veri
Track Name: Amore a prima vista - The Knickers
Ma cos’è che succede Andava tutto a perfezione Qualche cosa sta cambiando E mi mette in discussione
Amore a prima vista (non è vero) Stai scherzando Bella Vista (stai scherzando) Non è vero (fatti un giro)
Amore a prima vista Per un solo volo Tutto ciò che resta io te lo darei
Quando sei arrivata Non credevo agli occhi miei Ero strano trasandato E ora eccomi nei guai
Amore a prima vista (non è vero) Stai scherzando Bella Vista (stai scherzando) Non è vero (fatti un giro)
Amore a prima vista Una sola vita Tutto ciò che resta io te lo darei
Qui da me è arrivata la castigamatti, vuoi dire smettere di bere?
Lascia almeno le mie sigarette, meglio un uomo che non ti promette
Una donna che non si intromette Vuoi davvero farti un giro Sulla mia sedia volante Occhio vede cuore sente
In questo preciso istante Amore a prima vista
Track Name: Crudele - Les Gastones
Era strano giocare nell’inedito ruolo di vittima finché per meriti e storia mi hanno offerto la parte che mi è più congeniale non si può superare e non si può perdonare ora lascio salire il dolore perché possa scaldarmi di nuovo un po’ il cuore – è crudele il vangelo che ci ha reso tutti liberi e che ti sta portando via da me – tiptap tiptap tiptap mia ballerina di tiptap è più crudele della crudeltà
Con il cuore vegetariano ed il sesso vorace e carnivoro ti penso ogni giorno e ti scrivo parole nella mia irritante prosa adolescenziale il mio corpo è coperto di peli le mie mani ti fanno paura ma la mia anima ha riccioli e vestaglia di seta non passa dal buco della serratura – intanto continuo a sentire il tuo odore anche se non riesco quasi più a respirare – è crudele il vangelo che ci ha reso tutti liberi e che ti sta portando via da me – tiptap tiptap tiptap mia ballerina di tiptap è più crudele della crudeltà – ora accetto la resa e vado a fare la spesa – colpevole di tutto il male inflitto da tutti gli uomini di questo mondo a tutte le donne di questo mondo – è crudele il vangelo che ci ha reso tutti liberi e che mi ha portato via da te
Track Name: Freedom - Los Bonobos Borracheros
Sometimes I feel
Like a motherless child
Sometimes I feel
Like a motherless child
Sometimes I feel Like a motherless child
A long Way From my home, yeah
Sometimes I feel
Like I'm almost gone
Sometimes I feel
Like I'm almost gone
Sometimes I feel
Like I'm almost gone, yeah
A long, long, long Way
Way from my home, yeah
Yeah Freedom
Freedom
Freedom
Freedom
Track Name: Stringidenti - Les Gastones
Stringi denti stringi denti Stringi denti donna lupo non piangere più stelle Che fa troppo freddo oggi
Stringi denti stringi denti Che si deve andare avanti Non ho mai saputo niente Non ti è mai venuto in mente
Stringi denti stringi denti In mezzo al freddo del mattino Che bisogna andare avanti Senza che ne sai mai niente
Stringi donna diavolo lo schianto che mi hai dato Quando stavi lì in disparte E guardavi l’orizzonte
Qui ogni sogno è stata un’altra direzione Qui ogni vita che ho vissuto ho fatto male
La fortuna controvento se ne è andata Quindi la mia mente è molto bene preparata
Stringi denti stringi denti Che bisogna andare avanti Ma non mordere il mio labbro Che fa troppo freddo oggi
Stringi denti stringi denti Sola al mondo questa notte Io ti tengo fra le braccia Resto qui fino alle sette
Stringi denti stringi denti È così che parli chiaro Quando te ne stai in silenzio Guarda avanti l’orizzonte
Stringi denti stringi denti Che si deve andare avanti Non ho mai saputo niente Non ti è mai venuto in mente
Che ogni sogno è stata un’altra direzione Che ogni vita Che ho vissuto ha fatto male
E la fortuna controvento se ne è andata Quindi la mia mente è molto bene preparata
Track Name: Per chi viene dopo - The Knickers
Aprirò il sentiero per chi viene dopo Troverò una strada per chi viene dopo
aprirò le porte di chi vuol seguire Sempre aperto porte per chi vuol seguire
Tutte le luci che ho lasciato accese Tutti i sogni che ormai non posso più
Ti serviranno molto ti serviranno poco Un giorno… li dovrai sognare tu
Io aprirò le labbra per chi viene dopo Racconterò la storia a chi viene dopo
aprirò le porte di chi vuol seguire Sempre aperto porte per chi vuol seguire
Dimenticando di spegnere la luce Lasciando aperte porte per chi vuol scappare
A volte penso di non sapere amare A volte penso che è davvero troppo il peso da portare
Io non dimentico chi è stato prima Chi è caduto ai lati dopo che ci ha creduto
E mi ferma per la strada e io vorrei potergli dire Fratello… hai bisogno di aiuto?
io non mi dimentico le donne a cui ho mentito sono quelle che più io ho amato
Ed è per questo che io farò il racconto Aprirò le labbra per chi viene dopo
Aprirò le porte per chi vuol seguire Sempre aperto porte per chi vuol seguire
Lasciando aperto porte per chi vuol scappare Dimenticando di spegnere la luce
Track Name: Passo dopo passo - The Knickers
Portare il pane Un po’ di pane Quel poco pane In una casa
La mia presenza Poca presenza E Un po’ di pane Nell’atra casa
Dopo passo Dopo passo Dopo passo Dopo passerà
E’ una canzone Un’altra volta Di gradini A due per volta
Senza respiro Sapendo già una mano dà e L’altra prenderà
Dopo passo Dopo passo Dopo passo Dopo passerà
Portare il fiele E poi il miele In una casa Nell’altra casa
Importa il pane Gettare il seme In ogni casa Sopra ogni cosa
Io non conosco altro modo Per volerti bene
Se mi mostro come sono oggi mi vuoi ancora bene?
Andare avanti andare ancora avanti Senza sapere dove
Io non conosco altro modo Cadere e ricominciare
Track Name: Non è un do ut des - The Knickers feat Zeroplastica
Scrive rime sopra i muri Sentimenti senza età Senza doppi sensi oscuri Scrive che le piacerà
E che non c’è un prezzo da pagare Ti devi solo abbandonare
Non c’è un prezzo da pagare Non è un do ut des (ma party tutta notte)
X4 rap
Confidenze dappertutto Tutti sanno e ridono
Della donna sopra il letto Cui non importa il possesso
E non c’è un prezzo da pagare Ti devi solo abbandonare
Non c’è un prezzo da pagare Dice ora lasciati un po’ andare
Chi è che scrive sopra i muri Sentimenti senza età
Senza rabbia né pudore Scrive che le piacerà
E che non c’è un prezzo da pagare Ti devi solo abbandonare
Non c’è un prezzo da pagare Non è un do ut des (ma party tutta notte
Track Name: Conseguenze della Tetta Cosmica - Les Gastones feat Intergalactic Sister & AlValgi
Alcune giovani donne scompaiono contattare i marziani il messaggio decodificato è: lo scippo di donne a distanza non ha funzionato. Il rapporto maschio a femmina su Marte è ora 100 a 1, il mondo è in allerta elevata
io sono l'unica fantastica fantasmagorica tetta cosmica
la tetta delle tette quella che tutte le contiene tetta cosmica
io sono inestinguibile nutro tutto l'universo tetta cosmica
puoi suggere e risuggere io sono inesauribile tetta cosmica
hit me with your cosmic tit hit me hit me das ist gut c’est fantastique hit me hit me hit me
hit me with your cosmic tit hit me slowly hit me quick hit me hit me hit me
volteggio fra le nuvole immagine catartica tetta cosmica è da me che tu discendi
ed è da me che tu ritorni tetta cosmica la tetta delle tette quella che tutte
le contiene tetta cosmica lo sapevi che la terra è invidiata in tutto l’universo? Tetta cosmica
La terra è la culla dell’uomo ma non si può vivere nella culla per sempre
Track Name: Sesso e religione - The Knickers feat Hira Grossi
Il tuo amore è nato libero ovunque te ne vai
porti con te un incantesimo e forse neanche tu lo sai
quando ti vedo camminare la terra fiorisce all’improvviso
perché il tuo amore è nato libero lo si capisce dal sorriso sul tuo viso
il tuo amore è come un voodoo è vero solo se ci credi
e come l’urlo di madre natura scuote i miei torbidi pensieri
tu mi mandi fuori direzione tu sei sesso e religione
perché il tuo amore è nato libero io prego che niente lo possa mai fermare
il tuo amore gira libero ma non è un ladro per le strade
è buono come la torta di ciliege e non ha scopi non ha mete
quando ti vedo camminare la terra fiorisce all’improvviso
e nello spazio siderale non c’è una stella che non sembri il tuo sorriso
Track Name: Per arrivare a te - The Knickers
Sono il vomito – sono il rivolo giallo Sulle labbra di una ragazza ubriaca
Sono gli occhi che scivolano sul suo corpo Di notte – tutti gli occhi
Sono la lingua – che leccherebbe le sue ascelle Mentre balla
Sono trivialità l’architetto traviato Che alza ponti per arrivare a te
C’è un buco grande e grosso Che mi sorvola
Un niente tondo e incombente Che mi somiglia
Una bocca allargata Senza denti ne’ suono che mi inghiotte
Signora io lavoro ogni giorno Io lavoro ogni notte per arrivare a te
Signora, signora La fine l’inizio L’inizio la fine sei tu Sei tu

Il testo è una rielaborazione di due poesie di Franco Cadoni
Track Name: Stessa Storia - The Knickers feat The Soul
Stessa storia Stessa canzone ieri premio oggi punizione
Vuoi saperla tutta Vuoi saperla bene Meglio tu non sappia Il prezzo da pagare
Stessa storia stessa situazione Quanto costa stare un solo giorno al sole
Se qualcuno ti lascia passare Qualcun altro ha già un coltello da impugnare
Uno prende L’altro da Uno arriva L’altro se ne va Donne transitanti
Che si fanno incontro Come se Fossi tu a decidere Ma non sanno ancora che
Oggi sei un santo Domani un pagliaccio metti l’espressione azzurra
simulandone il coraggio una da’ una mano l’altra morde il freno
un’altra ancora costruisce un recinto sul terreno
stessa situazione già sapevi il prezzo da pagare non ti puoi nemmeno lamentare
se qualcuno ha già un coltello da impugnare costa tanto stare un giorno al sole
ci entri dentro e non ne vuoi più uscire uno mette l’altro leva ora aggrappati a quello che rimane
stessa situazione un’altra vittima dell’ambizione le cose vere andate già
stessa storia che qualcuno ancora ascolterà stessa storia stessa situazione
qualcuno ha già un conto da presentare oggi arriva domani è andata
tieni stretto quello che rimane resta solo una scelta obbligata
stessa storia stessa situazione qualcuno ha già un coltello da impugnare
costa tanto stare un solo giorno al sole stessa storia stessa vecchia canzone
Track Name: Un'AsSouluzione - The Knickers
Stato zitto
Troppo a lungo
Perché in fondo
Ti piaceva
Stato muto
Rassegnato
Anche quando
Non ti piaceva

Ora fai la mossa
Corri via
Dalla melma
Vieni via
Fai la mossa
Muovi altrove
Ci deve essere una soluzione

E tuo padre
e tua madre
Non volevano
tutto questo
Tuo fratello
tua sorella
anche se
come te non la pensavano

fa la mossa
Corri via
Dalla melma
Fuori scia
Fai la mossa
Muovi altrove
Ci dovrà pur essere
Una soluzione

E’ un appello
Al presente
Un appello
Che non mente
Veramente
Tutto questo
I tuoi figli
Pagheranno interamente



qui non si può neanche più ridere
non si può neanche godere
non la voglio la tua indignazione
vorrei tanto una soluzione

o un’assoluzione
Track Name: Ancora - Los Bonobos Borracheros
Ancora Stasera dove andiamo? Ancora Fino a quando ci fermiamo In un angolo di mondo Una notte in più
Un sogno Continua a cercarmi Si è fatto troppo tardi Dovrei ritornare a casa Ma continui a guardarmi
Cosi’ resto ancora qui In un angolo di mondo In un attimo di notte Che potrebbe non tornare più
Ancora Il diavolo mi porta Altri occhi altri misteri Sconosciuti fino a ieri Mi dispiace devo andare
Aaaahhh In un angolo di mondo In un attimo di notte Vorrei non finisse mai
Ancora viaggio ancora notte ancora una città ancora bacio amaro vino ancora eccomi qua
Ancora stasera dove andiamo ancora vorrei non finisse mai vorrei non finisse mai
Track Name: L'uomo della porta di servizio - The Knickers
Sono l’uomo della porta di servizio Sono il lupo che non perde il vizio Sono lui che fugge da se stesso
Sono il gatto che se ne va da solo Il gabbiano che ora ha preso il volo Ogni posto è lo stesso per lui
Ooh lui La sua musica e il suo vizio In attesa di giudizio proprio lui
Si nasconde dentro un interstizio E cammina lungo il precipizio Ma non lo senti camminare
Sono lui che trova letti già caldi Dietro quella porta donne coi soldi Sono esattamente come tu mi vuoi
Ooh lui L’uomo appeso a quel trapezio proprio lui L’uomo della porta di servizio lui
Che cammina lungo il precipizio Non gli dare troppo spazio
Nei suoi sogni io cammino di nascosto dentro al buio Ma basterebbe che una sola volta tu sapessi dire sì
Più io non sarei
Ooh lui la sua musica e il suo vizio sono lui In attesa del giudizio proprio lui
L’uomo della porta di servizio lui In una notte di equinozio sotto il cielo precipizio ad oltranza
Mi vedrete camminare
Nei suoi sogni di nascosto dentro al buio Ma basterebbe che una sola volta tu sapessi dire sì
Track Name: Oggi ho visto la tua faccia - The Knickers feat Al Vox Lupia
Me ne vado via da te Oggi ho visto la tua faccia Ed è davvero troppo anche per me
Anche se grande è la mia buccia Mi hai mangiato il cuore Ora sto fuggendo via
E non resta più molto di me La mia ombra e la tua scia
Ho bevuto il tuo vino Ho fatto parte del tuo mondo Ora non ne voglio più di te
E più non lo nascondo Ho capito i tuoi occhi Cosa vogliono da me Oggi ho visto la tua faccia
Ed è troppo anche per me
Spegni la tv E dì la verità Voglio tornare a casa Fammi tornare a casa
Spegni la tv Apri la finestra Voglio tornare a casa Fammi tornare a casa
Mi hai mangiato il cuore E ora sto fuggendo via Mi rincorre per la strada
La mia ombra e la tua scia Ho imparato che le stelle Non stanno mai a guardare
Esistono soltanto Per farsi ammirare Spegni la tv Sia fatta luce Fammi tornare a casa
Voglio tornare a casa Spegni la tv Apri la finestra Fammi tornare a casa Voglio tornare a casa
Adesso sono frantumato Scioccante da guardare Dal palazzo degli specchi Non si riesce più ad uscire
Ho pagato il debito Voglio pace nella mente Non ne voglio più lo giuro Non ne voglio veramente
Aaah Spegni la tv Sia fatta luce Voglio tornare a casa Fammi tornare a casa
Spegni la tv Apri la finestra Fammi tornare a casa Voglio tornare a casa